Sci Alpinismo Svizzera

“Rover” into the powder: Scialpinismo al Sempione da Rothwald

Partiamo alle 5.00 del mattino da Milano, sulle note dei Metallica “Wherever i may roam” che ben presto si è tramutato in vagabondaggio nella polvere a Rothwald nei pressi del Passo del Sempione.

Dove: Vagabondando a Rothwald

Località e quota di partenza: Svizzera, Vallese, Rothwald (Briga) 1745 m

Regione/Stato: Vallese, Svizzera

Gruppo montuoso: Alpi Occidentali / Alpi Lepontine

Dislivello di salita: circa 1100 m

Difficoltà: MS

Pericolo valanghe: marcato 3

Neve: Polvere!! Polvere polvere polvere….. POLVERE!

PELLA e RIPELLA…. come dice un mio amico 🙂
Ecco qui il nostro GIROINGIRO (grazie Marcone per il preciso resoconto):

  • partiti da Rothwald quota 1745
  • saliti verso il Maderhorn fino a quota 2400
  • scesi fino a Wintrigmatte quota 2042
  • risaliti fino al Hohture 2409

Partenza:

Dopo il passo del Sempione scendiamo verso Briga e lasciamo l’auto in località Rothwald dove troviamo un bar con piazzale sulla sinistra e la fermata del postale sulla destra con la partenza dell’unica ancora delle piste da sci.

Iniziamo a risalire le piste a tratti tagliando nel bosco con -14°, ma si sta bene in movimento!

Visto il pericolo valanghe 3 marcato facciamo un bel giro SICURO dai dolci pendii oltre le piste di Rothwald, fino a fare un un anello con qualche deviazione… peccato per la poca pendenza però la neve è davvero bella e ci fa fare una spettacolare sciatona.

Mappa:

Testo e foto di Elena Monistier

A proposito dell'autore

Elena

Amo andare in montagna perché casa e ufficio mi stanno stretti. In montagna il sentiero è l'unica via da percorrere, il fiato non si spreca in parole inutili ma bisogna conservarlo e per arrivare in cima basta mettere un passo dietro l'altro. Vado in montagna perché cieli e panorami si fondono e confondono in forme e colori sempre nuovi, come sentimenti che si aggrovigliano inconsciamente come i colori sulla tela su cui dipingo, i pixel sul monitor in ufficio e la luce nell'obiettivo della mia macchina fotografica. Forse è per questo che in quota telefonini e internet funzionano a singhiozzo, è la natura che ti dice: "Lascia il lavoro a valle, stai con gli amici e con chi ami, stai con gli animali, stai con te stesso. Non ti serve nient'altro.

3 Comments

  • Peccato per 2 note stonate:
    la prima quella dei Metallica (poca roba)
    la seconda la presenza di Contropelo
    Ma non si può avere tutto dalla vita….
    Buon anno!

  • ……ma che fortuna ! una neve così bella capita poche volte !!!
    pella e ripella…sarà meglio visto quanto era grande e farcito il rosti finale !

Lascia un commento